4.50

Adularia – Pietra di Luna

Dimensione 3 – 4 cm.

Silicato di potassio e alluminio di colore bianco perlaceo, con riflessi che vanno dall’azzurro al grigio, ma si presenta anche rosa, gialla e marrone. Può essere confusa con il gesso o la calcite.

Aiuta nei problemi d’insonnia ed è allineata con il sistema riproduttivo femminile, allevia i dolori del ciclo mestruale e quelli che possono accompagnare l’ovulazione, porta equilibrio a livello ormonale e può rivelarsi efficace contro la ritenzione dei liquidi e nell’eliminazione delle tossine dal corpo.

Ha un potere equilibrante e calmante e aiuta le persone che tendono a reprimere pensieri ed emozioni ad esprimersi con maggiore sicurezza. Viene utilizzata anche da chi soffre di fame nervosa, per separare il cibo dalla carenza emotiva.

Usata in meditazione stimola il lato intuitivo e chiaroveggente, aiuta a recuperare aspetti perduti della propria personalità, dona coraggio e calma e ci apre al sentimento.

Associabile al secondo e quarto Chakra.

Leggende e curiosità

Secondo una leggenda degli Antichi Romani, la Pietra di Luna racchiudeva l’immagine di Diana, dea della luna, della ricchezza e dell’amore, molti popoli orientali l’hanno utilizzata per secoli nella realizzazione di gioielli: una leggenda asiatica fa risalire l’origine della Pietra di Luna di colore blu alla marea (arriverebbe agli uomini solo ogni 21 anni) e se chi la possiede cede a rabbia e rancore, la pietra perderebbe la sua lucentezza argentea. In India ancora oggi viene regalata alla donna in occasione delle sue nozze, è una pietra sacra: la tradizione racconta che viene dall’inizio di ogni tempo, davanti al dio Ganesh, e per questo motivo la sua vendita era ammessa solo se la pietra veniva posizionata sopra un telo giallo (colore sacro).

Secondo i Nativi Americani era sacra a Hanwi, il cui nome significa “Sole anche di notte”, per la protezione dagli spiriti maligni. Per gli Antichi Greci era sacra a Selene, dea della luna, e a Nyx, dea della notte.

Usata come amuleto portafortuna, soprattutto per i viaggiatori che si muovono di notte e sull’acqua, agirebbe da filtro assorbendo l’energia positiva e allontanando quella negativa.

Collegata alla Luna, l’unico satellite naturale della Terra, è il simbolo dell’elemento acqua e della donna e l’immagine più utilizzata per la Grande Madre in ognuna delle sue forme: la vergine (luna crescente), la madre (luna piena), la vecchia (luna calante) e la strega o la morte (luna nuova).

 

• Spedizione gratuita per ordini superiori a 50 €
• Ordine minimo 15 €

* Proprietà, suggerimenti e consigli relativi a cristalli e fragranze sono frutto di studio ed estratti da testi e manuali specialistici. Le proprietà curative dei cristalli e aroma terapiche delle fragranze (oli essenziali, incensi, smudge, ecc) sono parte di un approccio fisico, mentale e spirituale, tuttavia non possono sostituire indicazioni, prescrizioni e controlli di esperti e medici. Possono eccezionalmente presentare reazioni allergiche, irritazioni cutanee, fotosensibilizzazione o altro; pertanto, in caso di allergie conosciute, è consigliabile chiedere un parere preventivo al proprio medico prima di ricorrerne all’impiego.

4.50

Add to cart
Buy Now
Categories:
Misura

Large, Medium

Top Img back to top